Commenta per primo
Juan Jesus, difensore dell'Inter, parla a Inter Channel. Il brasiliano, che contro il Bologna il 5 aprile aveva riportato la rottura del legamento collaterale mediale del ginocchio destro, spiega: "Succede, è il mio lavoro, prendo quello che mi è capitato come un'esperienza di vita. Ho sentito subito che si trattava di qualcosa di grave, non piangevo per il dolore ma perche' pensavo mi fossi rotto il crociato o il menisco. Non mi opero, è solo il collaterale e può andare a posto da solo, devo tenere il tutore per un mese e dopo si vedrà".