Domani sera, nel posticipo della 25esima giornata di Serie A, se lo ritroverà contro. Ma Luciano Spalletti sogna di avere presto Federico Chiesa nella sua Inter. A confermarlo è stato lo stesso allenatore toscano oggi, in conferenza stampa: "​Chiesa è un talentino di quelli importanti, che può alzare il livello del nostro calcio. Chiaramente la caratteristica della velocità è la sua assoluta qualità, il fatto di saltare l'uomo e segnare. Ha qualità importanti, il ragazzo è di quelli interessanti".

LA RISPOSTA ALLA JUVE - Un'ammissione di stima e interesse, che conferma come i nerazzurri seguano passo dopo passo l'esterno classe '97. Che, intanto, a margine di un evento benefico non ha escluso la possibilità di andare alla Juventus un giorno. A un bambino che gli chiedeva se in futuro si trasferirà in bianconero, Chiesa ha risposto: "Per adesso forza Viola!". Parole che lasciano aperte le porte al cambio di maglia più temuto dai tifosi fiorentini, ancora scottati dagli addii di Baggio prima e Bernardeschi poi.

ASTA IN VISTA - Quella per il figlio d'arte sarà un'altra pagina dell'eterna sfida tra Inter e Juve, resa ancora più accesa dal recente passaggio di Beppe Marotta dal club del presidente Andrea Agnelli a quello di Steven Zhang. Una corsa a suon di rilanci, con la Fiorentina che valuta il suo gioiello almeno 50 milioni di euro, a cui è iscritto anche il Napoli.