16
La Juventus è il club italiano che più negli ultimi anni ha puntato sui giovani nostrani: innumerevoli giocatori di belle speranze sono passati sotto la Mole Antonelliana bianconera, e l'edizione odierna di Tuttosport propone un nuovo prospetto che sembra finito nei radar di Marotta e Paratici. Si tratta di Rolando Mandragora, centrocampista napoletano del Genoa in prestito al Pescara, classe 1997, seguito dal procuratore Pisacane.

ANNULLO' POGBA - Seguito anche dall'Inter, che potrebbe avere qualche facilitazione visto che il procuratore sopra designato è stato quello che ha portato Danilo D'Ambrosio in nerazzurro, Mandragora è uno dei profili italiani più promettenti nella zona mediana del campo: lanciato da un maestro come Gasperini, l'anno scorso aveva oscurato un certo Paul Pogba nel match disputato contro la Juventus, non proprio un carneade. Il club bianconero punta a trovare un accordo direttamente con Preziosi e i Grifoni, sulla falsa riga di quanto avvenuto l'anno passato con Stefano Sturaro, ormai punto fermo del coentrocampo juventino.

IN SCADENZA NEL 2016 - Già esordiente nell'Under 21 di Di Biagio lo scorso agosto, a soli 18 anni, Mandragora è in scadenza con il Genoa nel giugno del 2016, ma quasi sicuramente rinnoverà il suo contratto in rossoblù, prima di decidere il suo futuro. La Juventus aguzza la vista: il primo derby d'Italia, in attesa di stasera, va in scena proprio sul mercato.