220
Romelu Lukaku ha mandato nuovi segnali. Forti, molto forti perché in questi giorni le voci non sono mancate: una possibile manovra di disturbo della Juventus andando a sondare proprio il centravanti del Manchester United, le voci che non trovano conferme su un interessamento del Napoli, la resistenza dei Red Devils a cederlo. L'attaccante belga dà priorità all'Inter e non cambia strada, la sua scelta è di prediligere il progetto di Antonio Conte per lavorare con un allenatore che stima, sentirsi al centro di un nuovo club, tanto da avere già pronto l'accordo con la società nerazzurra per il suo contratto.


PRIORITA' E FRETTA - Romelu dà una totale corsia preferenziale all'Inter, dalla dirigenza filtra infatti una grande serenità nonostante le voci di questi giorni. Ma allo stesso tempo l'ex Everton spera in tempistiche rapide per la trattativa che lo riguarda; non vuole passare tutto il mese di luglio ad attendere col Man United, pur da grande professionista quale si è sempre dimostrato. La sua decisione è di raggiungere Conte, adesso si aspetta dall'Inter di entrare nel vivo con l'offerta ufficiale che non è stata ancora recapitata ai Red DevilsRomelu ha deciso per l'Inter ma ha fretta, Marotta e Ausilio non hanno tempo da perdere. La proposta da 70 milioni complessivi tra prestito e obbligo di riscatto è pronta per diventare il primo passo di questa delicata operazione.

Ascolta "Inter, Juve e rumors: Lukaku ha scelto" su Spreaker.