26
Il pressing dell’Inter su Marash Kumbulla è costante, anche se nelle ultime settimane si è aggiunto l’interesse della Lazio. I nerazzurri, che in questo momento hanno come priorità alcune cessioni importanti che gli consentiranno di fare cassa, non hanno ancora potuto chiudere l’affare ma nel frattempo il Verona studia già quello che potrebbe essere il sostituto dell’albanese. La società gialloblù ha messo gli occhi su Davide Bettella, difensore classe 2000 che l’Inter ha venduto all’Atalanta e che nel corso dell’ultima stagione ha giocato con la maglia del Pescara.

TRATTATIVA APERTA - La società di viale della Liberazione conserva un diritto di riacquisto su Bettella, ceduto per 7 milioni. Per riportarlo a Milano ne servirebbero circa 11-12, ma Ausilio e Marotta hanno già fatto sapere al Verona di non essere intenzionati a sfruttare l’opzione di riacquisto, lasciando così strada libera ai gialloblù. Gli scogli per la società di Setti sono due: l’Atalanta non vuole perdere il controllo del calciatore e lo stesso Bettella non è convinto della destinazione. Si lavora per trovare una soluzione che possa sbloccare la trattativa e soddisfare tutte le parti in causa.