Commenta per primo
Il Corriere dello Sport analizza la sfida tra Inter e Tottenham e spiega come per i nerazzurri si sia complicata la strada che porta agli ottavi. 

“La strada verso gli ottavi di Champions per l’Inter adesso è in salita e i nerazzurri, battuti dal Tottenham nonostante una discreta prestazione, non hanno più il destino nelle loro mani. Se gli Spurs vinceranno all’ultima giornata al Camp Nou contro un Barcellona già matematicamente primo nel girone, per gli uomini di Spalletti sarà Europa League. Una beffa ripensando ai 6 punti conquistati dopo 2 turni che li mettevano in una posizione di grande vantaggio, vanificato dalla rinascita degli inglesi che ieri sera hanno vinto la sesta gara di fila, l’ottava delle ultime 10. E così Wembley, lo stadio che alle italiane porta alla mente bei ricordi (il Milan ci ha vinto la Coppa dei Campioni, il Parma la Coppa delle Coppe e la Juve lo scorso anno ci ha guadagnato i quarti di Champions) si è dimostrato letale per un’Inter che ci entrava per la prima volta”.