Affare fatto, per ufficializzarlo mancano solo visite e firma. Lautaro Martinez diventerà presto il nuovo attaccante dell'Inter, secondo quanto appreso da Calciomercato.com il 24 maggio sarà in Italia, a Milano, per svolgere i test medici e mettere l'autografo su un contratto di cinque anni. Il club nerazzurro ha chiesto e ottenuto di fare tutto prima del Mondiale, prima che la punta di Bahía Blanca si metta a disposizione del ct Sampaoli, che lo porterà in Russia insieme a Messi, Dybala e Higuain per affrontare (almeno) Islanda, Croazia, Nigeria. Lautaro sarà il terzo acquisto dei nerazzurri dopo Asamoah e de Vrij, arrivati a parametro zero, commissioni agli agenti escluse, rispettivamente da Juventus e Lazio.

TUTTE LE CIFRE - L'attaccante classe 1997, che l'Inter ha strappato all'Atletico Madrid, costerà 20 milioni di euro lordi, ovvero 16 milioni più tasse e 2 milioni di euro legati ai bonus. Al Racing, come svelato da Calciomercato.com lo scorso 8 febbraio, sarà lasciato un 10% sulla cifra della plusvalenza della futura rivendita. Firmerà un contratto fino al 2023, con ingaggio da 1,5 milioni di euro netti più bonus a stagione a salire. L'Inter conta di inserire una clausola rescissoria valida per l'estero, tra i 110 e i 120 milioni di euro. Non è ancora il chiaro il numero che indosserà, Lautaro ha chiesto la 10, senza un proprietario dopo l'addio di Joao Mario.