57
La dirigenza dell'Inter ha rifiutato tre offerte per Lautaro Martinez e la Gazzetta dello Sport spiega il perché. 

“Il giocatore che nel 2018 la società nerazzurra pagò 25 milioni di euro, è lo stesso per cui l’estate appena conclusa ha rifiutato ben tre proposte. Due erano arrivate a quota 90 milioni di euro - Atletico Madrid e Tottenham -, la terza più bassa era invece stata recapitata dall’Arsenal. La porta non è mai stata aperta. Al netto di scelte di mercato, se questo è accaduto è perché tutti ad Appiano sono convinti che la parabola di Lautaro sia tutt’altro che arrivata al suo punto più alto. Banalizzandola in termini di valutazione, se il trend sarà rispettato è assai facile che a fine stagione il valore di mercato sfonderà quota 100 milioni. Anche perché un particolare diventa decisivo: la società ha di fatto scongiurato il pericolo di trovarsi con un capitale in casa a 12 mesi dalla scadenza, visto l’accordo ormai raggiunto per un rinnovo fino al 2026”.