20.50 - Nainggolan si è reso protagonista di un breve saluto ai circa 200 tifosi dell'Inter presenti all'esterno dell'hotel Melià, che attendevano con impazienza l'arrivo dell'ultimo acquisto della formazione nerazzurra. Alla domanda di una collega ("Hai visto quanti tifosi felici del tuo arrivo?"), l'ex giocatore della Roma ha risposto: "Sì, spero che lo siano ancora di più quando scenderò in campo".

 
 
20.25 - Radja Nainggolan ha raggiunto l'hotel Melià di Milano, entrando immediatamente nel parcheggio della struttura a bordo di un'autovettura. 

 
19.45 - Aumentano di unità i sostenitori dell'Inter all'esterno dell'hotel Melià di Milano: circa una settantina di persone attendono l'arrivo, previsto per le 20.30 circa, di Radja Nainggolan. Il belga si tratterrà nel capoluogo lombardo fino a mercoledì, per cominciare a cercare casa. Ad attenderlo in albergo ci sarà anche il direttore generale dell'Inter Gardini.



19.20 - Ad attendere Radja Nainggolan all'interno dell'albergo milanese che lo ospiterà nei prossimi giorni c'è anche il suo procuratore Alessandro Beltrami. Manca sempre di meno all'inizio dell'avventura nerazzurra del Ninja.

18.30 - Cresce l'attesa per l'arrivo a Milano di Radja Nainggolan, fiore all'occhiello sino ad oggi di una campagna acquisti che all'Inter ha già regalato due parametro zero di valore assoluto come l'ex laziale Stefan de Vrij e l'ex Juve Kwadwo Asamoah e l'acquisto del promettente attaccante argentino Lautaro Martinez. Il centrocampista belga, in uscita dalla Roma, è pronto a sbarcare nella sua nuova città nella serata di oggi, prima di affrontare domattina le visite mediche di rito che precederanno la firma del contratto quadriennale da circa 5 milioni di euro a stagione. L'Inter verserà nelle casse del club giallorosso 24 milioni di euro più le contropartite tecniche Santon e Zaniolo.

Il nostro inviato Pasquale Guarro ha raccolto le prime sensazioni dei tifosi nerazzurri presenti all'esterno dell'albergo che ospiterà il giocatore.