380
Anche l'Inter di Antonio Conte è tornata in campo. In ritardo rispetto alle altre, complice la finale di Europa League a fine agosto, la squadra nerazzurra ha disputato oggi la prima amichevole, alle ore 17 alla Pinetina, vincendo 5-0 contro gli svizzeri del Lugano, militanti nella prima divisione elvetica, ovviamente a porte chiuse, grazie alle reti di Lautaro Martinez (2), Dalbert, Lukaku su rigore e a un autogol. Primo impegno ufficioso contro un avversario tradizionale nel pre campionato, per l'Inter, al lavoro da lunedì 7, prima degli altri test match con Carrarese (venerdì 18 ad Appiano) e Pisa (sabato 19 a San Siro), ma soprattutto prima dell'esordio in campionato, fissato tra undici giorni al Meazza contro la Fiorentina. Gran giorno del debutto per Achraf Hakimi, grande novità della nuova stagione dell'Inter, quest'oggi è stato titolare e ha subito stupito tutti, ma esordi anche per Aleksandar Kolarov. Conte ha potuto fare affidamento su tutti: spazio ai big Lukaku, Lautaro, Sensi e de Vrij, oltre a Radja Nainggolan e Ivan Perisic: rientrati dai prestiti a Cagliari e Bayern. Infortunio per Barella, costretto a lasciare il campo per Agoumé, a causa di un problema tra braccio e spalla.


LE FORMAZIONI UFFICIALI:

INTER (3-4-1-2):

Primo tempo:

Handanovic; Bastoni, Ranocchia, Skriniar; Hakimi, Barella (dal 20' Agoumé), Sensi, Gagliardini, Dalbert; Sanchez, Lautaro Martinez. All. Conte

Secondo tempo:
Radu; D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Young, Nainggolan, Brozovic, Perisic; Eriksen; Lukaku, Salcedo. 
 
LUGANO (4-2-3-1): Osigwe; Lavanchy, Maric, Kecskes, Guerrero; Guidotti, Sabbatini; Lovric, Holender, Bottani; Gerndt. All. Jacobacci​


h 17 Inter-Lugano 5-0
4' Dalbert (I), 36' aut. Kecskes (I), 37'  e 42' Lautaro Martinez (I), 48' Lukaku (I)


LA CRONACA:

90'
- Termina il match, vince l'Inter per 5-0.

48' - POKERISSIMO INTER, LUKAKU SU RIGORE! Osigwe stende Lukaku che lo aveva anticipato un istante prima: dal dischetto belga freddo.

46' -  Inter completamente rivoluzionata da Conte con undici cambi all'intervallo. Ecco il nuovo undici, sempre col 3-4-1-2. Radu; D'Ambrosio, De Vrij, Kolarov; Young, Nainggolan, Brozovic, Perisic; Eriksen; Lukaku, Salcedo. 
45' - Termina il primo tempo, 4-0 Inter.

42' - POKER DELL'INTER, LAUTARO! Recupero di Skriniar, che poi lancia il contropiede di Sanchez: il cileno la offre a Lautaro che insacca a porta vuota.

37' - TRIS DELL'INTER, LAUTARO! Palla recuperata dall'Inter, Sanchez combina dal limite dell'area con Lautaro, che batte il portiere svizzero.

36' - RADDOPPIO DELL'INTER, AUTOGOL DI KECSKES! Ancora Hakimi, il suo cross in mezzo viene deviato nella sua porta dal numero 4 svizzero.


20' - Staff medico dell'Inter in campo per soccorrere Barella, visibilmente dolorante a terra dopo aver preso un colpo fortuito in un contrasto: l'ex Cagliari deve uscire, dentro Agoumé. 

15' - Palo di Bottani. Seconda chance per gli svizzeri, che centrano il legno alla sinistra di Handanovic con la conclusione mancina del loro numero dieci. 

11' - Occasione per il Lugano! Palla persa da Lautaro Martinez che innesca la ripartenza veloce degli ospiti, conclusa da un tiro di Gerndt che non impensierisce Handanovic. 

4' - GOL DELL'INTER, DALBERT! Discesa imprendibile sulla destra di Hakimi, che arriva davanti al portiere e serve l'assist per Dalbert, il quale insacca a porta vuota.

1' - Inizia il match.