17
Roberto Mancini, tecnico dell'Inter, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria nella gara con la Roma: "E' stata una partita buona, non era una cosa semplice, la Roma è sempre una delle squadri più forti del campionato. Abbiamo giocato, sofferto, ma siamo riusciti a vincerla. E' stata una partita aperta, una partita bella. Shaqiri, Kovacic e Podolski hanno dato una mano importantissima, hanno svoltato la gara. Kovacic ha avuto l'atteggiamento giusto, se continua così può giocare ovunque. E' stato straordinario. Icardi fuoriclasse? Mauro può diventare un grandissimo centravanti, ha tante occasioni ma non si abbatte mai. E' la sua forza, si fa scivolare addosso gli errori. E' giovane, deve migliorare, ma ha grandi qualità. Ranocchia e Vidic sono cresciuti tanto, come Jesus e D'Ambrosio. La fase difensiva è migliorata molto. Dobbiamo migliorare in fase di costruzione, ci vuole un po' di tempo, ma provare a giocare è una cosa bella. Europa? Siamo lontani 4 punti e sono quelli persi contro Parma e Cesena. I rimpianti ci sono".  
Get Adobe Flash player