2
Intervistato da Sky, l'amministratore delegato dell'Inter, Beppe Marotta, esprime la propria opinione sull'importanza della terza dose di vaccino. 

E' emersa anche la discriminante della terza dose di vaccino, è un punto su cui farete leva?
"Ritengo sia una presa di posizione obbligatoria per ridurre i danni in caso di positività e soprattutto renderebbe più fluido il fatto di giocare, perché si eliminerebbe la quarantena da contatto".