Commenta per primo
Diego Milito, ai microfoni di Sky Sport alla fine del match di Madrid. Cosa provi in questo momento? “E una gioia mai provata, incredibile, sono felicissimo per l’Inter, perché ci tenevamo tanto a questo traguardo, per il presidente, che è il primo a meritare questo trofeo. Siamo troppo felici e provo una sensazione unica”. Sei stato decisivo in un giorno così “Questo è il calcio, sono felice. Il calcio da sempre una rivincita, ho lottate sempre, cercando di dare sempre il massimo, di imparare, anche se ho 30 anni. Sono troppo felice, lo meritiamo, lo merita il presidente, lo meritala società. Vediamo il prossimo anno”. Il prossimo anno resti? “Speriamo, nel calcio non si sa mai. Ringrazio l’Inter, il presidente, al mister per avermi voluto l’estate scorsa. Sono felice, poi, per il prossimo anno vediamo”.