L’Inter ha individuato il settore del campo in cui intervenire massicciamente. Non a caso si fanno i nomi di Barella, Herrera, Modric e altri. Chiaro segno di come Marotta e Ausilio intendano trasformare soprattutto il centrocampo, dove il solo Brozovic ha dimostrato di essere un intoccabile per Luciano Spalletti. Per tutti gli altri, invece, è stata rotazione: Vecino, Gagliardini, Borja Valero e Joao Mario, nessuno di questi e certo della riconferma, anche se la crescita del portoghese ha stupito e, dovesse perseguire su questa strada, bisognerà tornare a riflettere circa il suo futuro. 

LA MISSIONE PIU' DURA - Il mercato dell’Inter parte da un assioma: per comprare bisogna per forza di cose vendere. È necessario per una questione di lista Champions da consegnare e lo è per una questione numerica. Se l’Inter è alla disperata ricerca di centrocampisti, è perché in questo anno e mezzo di gestione Spalletti è giunta alla conclusione che quelli attualmente presenti in rosa non hanno più tanto da offrire. O comunque il loro apporto potrebbe essere insufficiente per quelle che sono le ambizioni dell’Inter, che vuole tornare ad essere protagonista in Italia e in Europa.  VALORE A BILANCIO - Per Beppe Marotta sarà proprio questo il compito più arduo: trovare vie di mercato per calciatori che rischiano di vedere sempre meno il campo. La prima valutazione da fare è soprattutto relativa a quello che sarà il valore di questi calciatori a bilancio nel prossimo giugno. Borja Valero e Vecino varranno rispettivamente 2 e 15 milioni di euro. Per quanto riguarda Joao Mario e Gagliardini, le cifre si attesteranno rispettivamente sui 19 e 16 milioni di euro. Cederne almeno due (escludendo Borja Valero il cui valore è molto basso) non sarà facile, ma il futuro dell’ente passa anche dai ricavi che possono garantire gli esuberi. 


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com