1

Ha commentato la grande vittoria col Sassuolo e il ritorno al gol di Milito il presidente dell'Inter Massimo Moratti: “Poteva essere molto più difficile rientrare dopo tanto tempo e per lui sono davvero felicissimo”, spiega il presidente.

Adesso che va tutto bene, potrebbe saltare con Thohir? C'è la tentazione? “No, perché io devo pensare soprattutto al futuro del club. Ora c'è molta serietà, professionalità. I nostri sono in forma, bravi. E poi abbiamo speso bene: i giovani presi in questi due anni stanno esprimendo molto talento, nonostante le critiche”.

Si aspettava un Mazzarri subito così decisivo? “Sinceramente non così tanto. Sono stupito un po'. Mazzarri è un lavoratore e ha risvegliato in tutti il senso del dovere che lui ha”.