Intercettato in esclusiva da calciomercato.com sotto gli uffici della Saras, l'ex presidente dell'Inter, Massimo Moratti ha mostrato tutta la propria soddisfazione saper la Champions raggiunta e chiarito come saranno necessari rinforzi per onorare al meglio l'impegno.

Quanta soddisfazione c'è per questa Champions?
“È stato un finale thrilling e per questo ha fatto ancora più piacere. Adesso si inizierà a pensare a quello che sarà un impegno importante, entreremo nei gironi non certamente da favoriti e quindi ci sarà da rafforzare la squadra senza dubbio”

Ha studiato Lautaro?
“Ne ho sentito parlare sempre in maniera molto positiva, sembra sia molto forte e quindi speriamo”

Servono nomi importanti?
“Dipenderà da cosa potrà fare la società. Se potrà muoversi sarà importante andare a trovare qualcosa che sia un riferimento per tutta la squadra”.

L’Inter potrà ridurre il gap con le altre e lottare per lo scudetto?
“Certamente si, dipende da noi, ma credo che sia una cosa possibile”