Commenta per primo
E' un Massimo Moratti felice, ma anche concentrato quello che ha risposto ai giornalisti questa mattina, davanti ai suoi uffici nel centro Milano: "Mi sono alzato e ho letto subito i giornali, volevo vedere qualcosa di positivo. Il problema scudetto è risolto, ora è il momento di voltare pagina e concentrarsi su qualcosa di molto importante, la finale di Madrid." Il presidente dell'Inter ha poi parlato delle lacrime e del futuro di Mourinho: "Le lacrime di Mourinho sono un segno di grande umanità che ha dentro e di affetto nei confronti dei giocatori e del pubblico, direi che è una bellissima cosa, poi qualsiasi interpretazione diamo, quella che sarà la risposta alla nostra curiosità l'avremo comunque dopo la partita di sabato".