Commenta per primo
Moratti pensa a un ritorno di Mancini sulla panchina? Nemmeno per sogno: "Mancini e Mourinho sono diversi, ma hanno una cosa in comune: il coraggio. Il bello di Mancini era il coraggio ed il talento - ha detto il presidente nerazzurro in un'intervista a Sky -. Quest'uomo qua ha talento anche lui, ha coraggio insieme ad una notevole professionalità e non è una critica agli altri. E' proprio una professionalità che nasce dal suo modo di lavorare". Moratti ha poi continuato: "A Mancini pensavo stamattina, è l'unico a cui non avevo pensato, per il fatto che ci siamo già incontrati e che abbiamo già avuto il nostro pezzo di vita. Penso che anche per lui non sia percorribile, si è trovato bene in Inghilterra, gli piace vivere in Inghilterra, riportarlo in queste difficoltà...Penso che gli farei un dispetto". G.L.