Commenta per primo

"Moratti è una persona verso la quale avrò sempre affetto, rispetto, ammirazione e c'è grande legame con lui. E' unico, grande, un padre per i suoi giocatori e un amico vero per gli allenatori. Ha dedicato la sua vita all'Inter fin da piccolo e se ora ha deciso di vendere la società è perchè ha visto solo il bene per l'Inter e per i suoi tifosi per i quali ha sempre fatto tutto ciò che poteva. Inter e Moratti saranno sempre legati, un rapporto indissolubile che va riguarda una famiglia che è innamorata del calcio e dell'inter per sempre. Pensi all'Inter e pensi a Moratti, pensi a Moratti e dici Inter e sarà così per sempre. Da quando io sono nel mondo del calcio, regalare la Champions League a Moratti è stata la mia più grande gioia in assoluto. Con quella coppa è diventato un presidente completo. Con l'Inter ha vinto tutto e ha raggiunto ciò che più di altri desiderava, proprio la Champions" Così Josè Mourinho, ex allenatore dell'Inter ora al Chelsea, ha commentato la cessione dell'Inter a Thohir.

 

Get Adobe Flash player