L'Inter è sempre alle prese con la questione centrocampo: Mousa Dembele del Tottenham è la prima scelta ormai da settimane, il belga però è ancora impegnato in Russia, domani giocherà la "finalina" per il gradino più basso del podio mondiale. In casa nerazzurra però le alternative non mancano: come riporta fcinter1908.it, l'ultimo nome sul taccuino è quello di Leandro Paredes dello Zenit San Pietroburgo, già allenato da Spalletti a Roma: la formula studiata è quella del prestito co diritto di riscatto.