199
L'Inter 2021-22 continua a crescere e svilupparsi con qualche sacrificio e tante idee da cui far nascere un progetto che possa continuare ad essere competitivo nonostante i problemi finanziari che tutti ormai conosciamo. Il 30 giugno 2021 si è concluso il rapporto fra il club nerazzurro e Pirelli come main sponsor (resta come global tyre sponsor) al punto che anche sul sito ufficiale del club è scomparso il marchio nelle posizioni di rilevanza in cui, al momento, è stato inserito soltanto il logo di Suning. Resta ancora da capire chi ne prenderà ufficialmente il posto.

LE ULTIME - Le trattative vanno avanti con la dovuta riservatezza anche perché l'affare che porterà all'Inter il nuovo main sponsor dovrà essere incredibilmente remunerativo (la società punta a un incasso annuo di almeno 25 milioni), ma dovrà anche mettere d'accordo sia i membri Suning del cda, sia i nuovi ingressi legati al fondo Oaktree. In vantaggio su tutti c'è un marchio legato alla tecnologia made in Usa, ma restano vive anche due piste legate alla Cina. La data cerchiata in rosso sul calendario è quella del 12 luglio, giorno in cui è previsto il lancio della nuova prima maglia e in cui è impensabile che non ci sia sulle divise il nuovo marchio.
NUOVA MAGLIA - Nel frattempo il noto sito Footheadlines esperto nello svelare in anticipo i formati delle nuove divise ha rilasciato nuovi dettagli legati alla maglia away per la prossima stagione. La maglia bianca, ancora senza sponsor, con il biscione nerazzurro che segue lungo i fianchi e che ricorda la maglia della stagione 2011 avrà il nuovo logo e la scritta Inter Milano all'interno del colletto. Ecco i nuovi dettagli nella nostra gallery.