L’Inter, che conta di recuperare i 45 milioni di plusvalenze richieste dal fair play Uefa (entro il 30 giugno) grazie ai gioiellini della Primavera, mette sul piatto anche Nicolò Zaniolo. La 18enne mezzala è sempre più vicina al Sassuolo: il direttore sportivo Giovanni Rossi, appena tornato in Emilia dopo l’esperienza di Cagliari, è pronto a investire 6 milioni per vestirlo di neroverde. L’Inter manterrà sul giocatore classe 1999, così come per gli altri giovani in partenza, un diritto di ricompra.