9
Alex Cordaz, nuovo terzo portiere dell'Inter, parla a Dazn: "Sensazioni di gioia e di continua scoperta, mi sembra di essere tornato bambino vedendo i luoghi dove sono cresciuto. Per me è motivo di grande gioia e di grande orgoglio. Non è facile calarsi in una nuova realtà, ma per l'Inter lo faccio molto volentieri. Per me è un onore, cercherò di mettermi a disposizione della società, del mister e della squadra e di dare nel mio piccolo un contributo per aiutare l'Inter a raggiungere i suoi obiettivi e continuare a vincere. Per un'altra squadra? Assolutamente no, non credo che mai avrei potuto lasciare Crotone. Sono come un figlio con due mamme che mi hanno adottato, il Crotone e l'Inter. So che è diventata la mia terra Crotone, avrò sempre un legame indissolubile con loro. Ritorno a casa e questo fa scattare sempre qualcosa nel cuore, ritrovando l'altra fetta che avevo lasciato tanti anni fa".