4
Ján Batalík, medico della Nazionale slovacca, ha dato la versione ufficiale dell'infortunio che ieri ha costretto Milan Skriniar a lasciare il campo nel corso del match contro il Kazakistan sul sito ufficiale della Federcalcio slovacca: "Ieri sera si temevano problemi ai muscoli della schiena. Oggi Milan è stato sottoposto a risonanza magnetica, che ha mostrato che i muscoli posteriori della coscia erano danneggiati e che c'era sanguinamento. Abbiamo inviato una risonanza magnetica in Italia per capire qual è il suo vero stato di salute. Il problema è serio e ci siamo attivati subito: stiamo consultando anche l'Inter per i prossimi passaggi. Il periodo per il trattamento è stimato tra le tre e le sei settimane, non sappiamo esattamente, ma non sarà di certo disponibile per le prossime due partite: prevedo che tornerà a Milano venerdì e in questo periodo sarà sottoposto a ulteriori terapie".