206
Raoul Bellanova è il quinto acquisto ufficiale annunciato dall'Inter, Marotta e Ausilio sono tra i protagonisti di queste prime settimane di mercato e lavorano per consegnare a Inzaghi una rosa che possa puntare dritta allo scudetto. Lavori in corso anche in difesa: nei giorni scorsi ci sono stati dei passi avanti per Gleison Bremer, il difensore del Torino per il quale l'Inter sta lavorando da mesi. I dirigenti nerazzurri hanno avuto un nuovo incontro con quelli granata, durante il quale è stata ribadita la volontà del giocatore di voler vestire la maglia nerazzurra nella prossima stagione nonostante l'interesse di alcuni club inglesi. L'obiettivo, ora, è trovare l'intesa tra club.

L'INCASTRO - Prima di affondare il colpo per Bremer però l'Inter dovrà fare cassa, probabilmente con la cessione di un difensore. L'indiziato numero uno è Milan Skriniar, per il quale c'è una trattativa aperta con il Psg ma nei giorni scorsi lo slovacco è entrato anche nel mirino del Chelsea. 80 milioni è la richiesta dei nerazzurri, che sono disposti a scendere a 70 più bonus ma senza contropartite. Se dovesse partire Skriniar, oltre a Bremer l'Inter potrebbe prendere anche un altro giocatore in quel ruolo: una delle idee è quella che porta a Nikola Milenkovic della Fiorentina. Il primo obiettivo però è il brasiliano del Torino, un nome da tempo nei pensieri dell’Inter, per il quale ci sono stati passi avanti.