Commenta per primo

Giampaolo Pazzini si apre ai microfoni di Uefa Tv. "La Champions è un torneo sempre molto equilibrato, quindi una sconfitta (quella contro il Trabzonspor, ndr) non pregiudica nulla, abbiamo cinque partite da giocare e sappiamo che possiamo qualificarci. Chiaro che non sarà facile, ma a Mosca dobbiamo ritrovare la nostra consueta fame di vittorie e quella cattiveria che ci ha sempre contraddistinto". È uno dei passaggi più significativi dell'intervista di Giampaolo Pazzini alla televisione ufficiale della Uefa Champions League (realizzata qualche giorno fa, ma diffusa oggi). Domani l'Inter affronterà a Mosca il Cska nella fase a gironi della Champions. L'attaccante nerazzurro torna sulla sconfitta casalinga contro i turchi: "Abbiamo giocato male, nonostante ciò abbiamo creato numerose palle-gol, ma siamo stati poco aggressivi e loro ne hanno approfittato. Se in Champions giochi così rischi di perdere, cosa che poi è avvenuta con il loro unico tiro in porta".