Handanovic via dall'Inter, uno scenario possibile. Come raccolto in esclusiva da Calciomercato.com, l'agente del portiere sloveno, Federico Pastorello, e il direttore sportivo dell'Inter Piero Ausilio non hanno ancora trovato un accordo per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2016 (sullo sfondo c'è la Roma), motivo per il quale il club nerazzurro non vuole farsi trovare impreparato in caso di addio in estate. Tanti i nomi valutati dagli scout nerazzurri, tra questi ci sono anche quelli di Kevin Trapp, numero uno dell'Eintracht Francoforte, e di Pepe Reina, classe 1982, legato al Bayern Monaco fino al 2017.

COME DIEGO LOPEZ - Lo spagnolo, vittima in questa stagione di un fastidioso infortunio al polpaccio, vuole tornare in Italia, oltre del Napoli, poco convinto da Rafael, nelle ultime settimane è diventato un obiettivo dell'Inter. L'ex Liverpool e Villarreal piace molto a Mancini, l'ostacolo più grande è rappresentato al momento dall'ingaggio, di poco inferiore ai 4 milioni di euro. Ecco perchè l'Inter sta studiando una strategia simile a quella che ha portato Diego Lopez dal Real Madrid al Milan, con un contratto più lungo che possa permettere di spalmare lo stipendio su più anni.