244
Un'estate a rincorrersi, a trattare, a discutere, senza la fumata bianca. ​Che a sorpresa potrebbe arrivare al fotofinish, nelle ultime ore di mercato. Nonostante la scelta di puntare per la corsia di destra su Dumfries, sbarcato dal Psv Eindhoven per sostituire il partente Hakimi, l'Inter non molla ​Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano classe 1995, legato al Cagliari da un contratto in scadenza nel 2024. La lunga trattativa con Giulini a cavallo tra luglio e agosto non ha portato a nulla di concreto, ma prima del 31 agosto qualcosa potrebbe cambiare.

LO SCENARIO - Nandez ha giocato interamente la prima partita di campionato con lo Spezia, senza risparmiarsi, nella sua testa c'è però la volontà di andare via. Si aspetta che il Cagliari mantenga la promessa fatta e lo lasci partire ("​Mi è stata data una parola d’onore e voglio che venga mantenuta, come sempre ho fatto io dentro e fuori dal campo"), ma per ovvie ragioni economiche non può essere svenduto. L'Inter ci pensa, così come l'Atalanta (più indietro Leeds e Tottenham), per Marotta Nandez resta un pista percorribile, ma solo in caso di un'uscita a centrocampo. Su tutti Vidal, a segno contro il Genoa, ma sempre sulla lista dei partenti.