3

Andrea Pinamonti, attaccante in rampa di lancio della Primavera dell'Inter, si è concesso in una bella intervista ai microfoni di Alto Adige: "Ad otto anni feci un provino con l'Inter, poi a 14 anni feci il salto definitivo a Milano. So che il Milan mi stava seguendo da quando avevo 13 anni, ma il mio obiettivo era entrare all’Inter e ce l’ho fatta. Mi sento interista fin da piccolo. Io il nuovo Diego Milito? Ho caratteristiche diverse da lui, forse mi paragono più a Zlatan Ibrahimovic o Mario Balotelli come propensioni tecniche. Il sogno? Esordire un giorno a San Siro. Voglio fare il calciatore, trovare gli spazi giusti sarà il mio prossimo obiettivo e Roberto Mancini la pensa come me".