Commenta per primo

Continua la calma apparente sul mercato dell'Inter, che è come una pentola a pressione pronta ad esplodere da un momento all'altro. Finora le principali attenzioni sono rivolte ai movimenti in uscita: sempre più certo l'addio di Balotelli che alla Pinetina vive da separato in casa, non è da escludere anche quello di Maicon.

Va bene il fair-play finanziario, ma privarsi di entrambi sembra una mossa un po' azzardata. Visti i frutti dati negli ultimi anni il lavoro di Moratti e Branca merita fiducia, anche se non sempre le ciambelle (cessione di Ibra) escono col buco.

In particolare in seno al popolo nerazzurro sta nascendo qualche dubbio sulla bontà della scelta dei possibili sostituti di SuperMario: Kuyt e Forlan sono due trentenni ed il loro eventuale arrivo non potrà certo essere considerato come un investimento per il futuro...