119
La dirigenza dell’Inter continua a lavorare in vista della prossima stagione. Chiusi virtualmente gli ingaggi di Lautaro Martinez, Asamoah e de Vrij, l’attenzione di Piero Ausilio si è spostata sul centrocampo. Nell’ambito dei dialoghi con la Seg per il difensore olandese in scadenza di contratto con la Lazio, l’Inter ha approfondito la situazione legata a Kevin Strootman. Il direttore sportivo nerazzurro Ausilio l’ha osservato dal vivo in Champions League contro lo Shakhtar ed è convinto possa essere un valore aggiunto per il centrocampo nerazzurro. 

REGALO DI SUNING - Quella Champions League che vede ancora impegnata la Roma e che l’anno prossimo può ospitare anche l’Inter, in piena corsa per terzo e quarto posto in campionato. Secondo quanto riporta Tuttosport, Kevin Strootman è il primo indiziato per diventare il grande regalo di Suning in caso di qualificazione alla prossima Champions League. Il giallorosso garantirebbe esperienza internazionale, geometrie e “peso” a centrocampo, e Spalletti lo conosce bene: motivi che potrebbero spingere la proprietà cinese dell’Inter a presentare un’offerta importante alla Roma. L'ex Psv Eindhoven, classe 1990, ha una clausola di 45 milioni di euro che l’Inter però non intende pagare. La società nerazzurra farà un tentativo solo se la Roma aprirà a una trattativa a cifre inferiori.