56
Il palleggio di Brozovic, la qualità di Eriksen e... il tutto di Barella, centrocampista universale. L'Inter ha finalmente trovato il giusto equilibrio in un reparto che è il cuore di ogni squadra. Eppure, per l'estate, si sta cercando un profilo che possa portare fisicità, quella che non è riuscita, e sta riuscendo, a dare Arturo Vidal, ora ai box per un mese. E, nella lista dei giocatori seguiti dai nerazzurri, c'è un vecchio pallino: William Carvalho

Centrocampista portoghese, di proprietà del Betis Siviglia, era stato cercato già in passato dall'Inter, quando in panchina c'era ancora Luciano Spalletti e si cercava un giocatore in grado di dare equilibrio. Il ballottaggio, all'epoca, era con Mousa Dembélé del Tottenham. Ora, scrivono dalla Spagna, il club meneghino ci sta ripensando: la valutazione è alta, di circa 20 milioni di euro, invece l'ingaggio è decisamente alla portata, da 2,5 milioni a stagione. L'Inter osserva, il Betis fissa il prezzo.