254
Una vittoria che avvicina sempre di più l'Inter a un meritato scudetto. Con il successo sul campo del Crotone Antonio Conte è arrivato a quota 41 punti sui 45 disponibili nel girone di ritorno. Numeri da record che rendono l'idea di come sia stata una marcia perfetta, implacabile e inarrestabile. Ma il tecnico salentino vuole migliorare sempre di più una rosa che è già ampiamente competitiva in Italia e dovrà imparare ad esserlo anche in Europa.

Ascolta "Inter, scudetto in arrivo, ma 5 (quasi) campioni d'Italia sono in bilico: ecco i nomi, ci sono due big" su Spreaker.
IN CINQUE POSSONO DIRE ADDIO - Beppe Marotta e Piero Ausilio non hanno alcuna intenzione di smantellare un gruppo che sta regalando delle soddisfazioni importanti. L'Inter proverà a resistere agli assalti per Romelu Lukaku, finito nel mirino di due club ricchi come il Chelsea e Manchester City. Stesso discorso valido per Milan Skriniar la cui eventuale partenza potrebbe essere valutata solo in presenza di un'offerta davvero indecente, oltre i 60 milioni di euro. In casa Inter ci sono, però, almeno cinque futuri campioni d'Italia con la valigia pronta: Aleksandar Kolarov, Ashley Young e  Andrea Ranocchia sono in scadenza e senza possibilità di rinnovo.  Sul mercato  c'è anche Arturo Vidal, l'obiettivo è quello di liberarsi di un contratto estremamente oneroso per i conti della società milanese: 5 milioni di euro netti quest'anno, che diventeranno 6,5 la prossima stagione. Nella lista dei cedibili figura anche Alexis Sanchez per via di un ingaggio molto alto, una decisione che sta prendendo quota nelle ultime settimane.