1

"Cosa penso di Ménez? Ciò che tutti pensano di lui. Gran talento, ma troppo discontinuo. A volte irritante. Jérémy deve capire che per mostrare le sue qualità deve avere più continuità". Parole firmate Carlo Ancelotti, intervistato da L'Equipe anche in merito ad un suo futuro sulla panchina del PSG. Qualora il tecnico dovesse rimanere alla guida dei francesi, Ménéz potrebbe essere blindato: "Lui e Sakho sono calciatori giovani che fanno parte del futuro del PSG, come anche Verratti. Loro tre sono incedibili", ha dichiarato Ancelotti, chiudendo le porte all'interesse dell'Inter per l'ex ala della Roma.