80
A 10 anni di distanza dall'ultima finale europea - era l'anno del Triplete sotto la guida di José Mourinho - l'Inter cerca il pass per l'atto conclusivo dell'Europa League. L'ultimo ostacolo tra la formazione di Antonio Conte e la sfida di venerdì contro il Siviglia, a Colonia, è lo Shakhtar Donetsk, vincitore dell'edizione 2009 e mattatore del Basilea nel turno precedente. 

Il tecnico nerazzurro, reduce dai successi su Getafe e Bayer Leverkusen, cerca a sua volta la prima finale internazionale da allenatore e ieri è stato raggiunto nel ritiro di Dusseldorf dalla dirigenza al gran completo, capeggiata dal presidente Steven Zhang, di ritorno dalla Cina.


INTER-SHAKHTAR, LE PROBABILI FORMAZIONI


INTER: Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D'Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, Young; Lautaro, Lukaku.

SHAKHTAR: Pyatov; Dodo, Krystov, Khocholava, Matviyenko; Marcos Antonio, Stepanenko; Marlos, Alan Patrick, Taison; Junior Moraes

Arbitro: Marciniak
Var: Gil

Calcio di inizio: ore 21

Diretta TV: Sky 201 e TV8