583
Edin Dzeko travolgente e l'Inter vola. Dopo tre 0-0 consecutivi crolla il fortino dello Shakhtar Donetsk, battuto dai nerazzurri 2-0 con una doppietta del centravanti bosniaco. Una serata praticamente perfetta che avvicina la squadra di Inzaghi agli ottavi di finale di Champions League, che mancano dalla stagione 2011/12. Per avere l'aritmetica certezza del passaggio del turno, questa sera servirà che lo Sheriff Tiraspol non vinca contro il Real Madrid. 

Nel primo tempo i nerazzurri sprecano l'impossibile, poi nella ripresa strabordano: prima un gol annullato a Lautaro, poi la doppietta di Dzeko, entrambe le volte dopo azione travolgente di Perisic. Il bosniaco segna prima con un destro preciso da fuori area (61'), poi di testa su cross proprio di Perisic (67'). C'è anche un dato statistico che farà piacere ai tifosi: l'Inter non vinceva 2-0 in Champions League con una doppietta di un suo giocatore dal 22 maggio 2010 (Inter-Bayern Monaco 2-0, Milito-Milito).

A FINE PARTITA RESTA SU CALCIOMERCATO.COM PER L'APPROFONDIMENTO PER 100ESIMO MINUTO DI RENZO PARODI.