58
Inter-Shakhtar Donetsk (calcio d'inizio alle ore 18.45 in diretta tv su Sky Sport e Mediaset Infinity) è una gara valevole per la quinta giornata nel gruppo D di Champions League. I nerazzurri sono terzi nel girone, mentre gli ucraini sono ultimi in classifica a quota 1. Vincendo e con un successo del Real Madrid sul campo dello Sheriff Tiraspol, i campioni d'Italia si qualificherebbero agli ottavi di finale, altrimenti il verdetto sarebbe rimandato all'ultima giornata al Bernabeu

Senza gli infortunati De Vrij e Sanchez, Inzaghi conferma lo stesso undici iniziale che ha battuto il Napoli, fatta eccezione per Dzeko al posto di Correa. Dall'altra parte De Zerbi deve fare a meno degli indisponibili Dentinho, Junior Moraes, Traoré, Alan Patrick e Ismaily. Arbitra il romeno Hategan, col tedesco Dingert al Var. 

PROBABILI FORMAZIONI

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi. 

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodo, Marlon, Matviyenko, Konoplya; Maycon, Stepanenko; Tete, Marcos Antonio, Mudryk; Fernando. All. De Zerbi.