106
Il difensore slovacco dell'Inter Milan Skriniar ha parlato della situazione in casa nerazzurra ai microfoni di Sport Mediaset:

SU ICARDI - "E' un grande giocatore e un nostro amico, vedremo cosa succederà: se rimane noi siamo contenti".

SU SPALLETTI E CONTE - "Mister Spalletti è una grande persona e un grande allenatore ma la società ha fatto le proprie scelte. Ora c'è Conte, ci sono nuove aspettative e vogliamo lottare per le prime posizioni".

SUL BILANCIO PERSONALE - "La mia stagione all'Inter? Si può sempre fare meglio, ma siamo soddisfatti di esserci qualificati in Champions League. Gli ultimi risultati non sono stati quelli che volevamo ma il nostro obiettivo era arrivare tra le prime quattro. Godin renderà ancora più forte la difesa nerazzurra? Speriamo di costruire una squadra competitiva, che è la cosa più importante".