Commenta per primo

In attesa di valutare gli sviluppi dell'affare Lucas, per cui il San Paolo chiede non meno di 25 milioni, una nuova dichiarazione di Sneijder alimenta le voci di una sua possibile cessione: "Resto all'Inter al 90%", ha detto il trequartista alla rivista olandese
In attesa di valutare gli sviluppi dell'affare Lucas, per cui il San Paolochiede non meno di 25 milioni, una nuova dichiarazione di Sneijderalimenta le voci di una sua possibile cessione: "Resto all'Inter al 90%", ha detto il trequartista alla rivista olandese Voetbal International. E in quel 10% c'è la possibilità che i nerazzurri decidano di privarsi del giocatore già a gennaio: in tal caso, verrebbe immediatamente sostituito da Lucas.

L'incertezza nel rapporto tra Sneijder e l'Inter regna già da quest'estate, quando il giocatore è stato vicinissmo al trasferimento in Inghilterra, con Manchester United e Chelsea fortemente interessate. Il club di Moratti, alla fine, decise di sacrificare Eto'o e l'olandese rimase a Milano, ma i rumors di una sua prossima cessione non si sono mai spenti. I nerazzurri, da tempo, stanno valutando l'ipotesi di privarsene a giugno, quando il vuoto lasciato dall'olandese verrebbe colmato dall'acquisto di Lucas, talento 19enne in cima alla lista della spesa di Marco Branca. Le dichiarazioni di Sneijder, però, confermano che esiste la possibilità di una sua partenza già a gennaio. Secondo il sito ingleseCaughtoffside, Sir Alex Ferguson si sarebbe definitivamente deciso e avrebbe pronta un'offerta di 25 milioni di sterline (poco più di 30 milioni di euro) per portare il giocatore a Manchester. Se l'affare andasse in porto, a quel punto, l'Inter chiuderebbe immediatamente per Lucas del San Paolo.

Sempre in tema di uscite, il club di Corso Vittorio Emanuele sta vagliando l'ipotesi di liberare in anticipoZarate, visto che il diritto di riscatto del cartellino (15,5 milioni), a giugno, non verrà esercitato. L'argentino ha diversi estimatori in Inghilterra (Bolton, Newcastle e Blackburn su tutti), ma non è da escludere l'opzione Fiorentina, a caccia di un attaccante dopo la partenza di Gilardino.

Intanto, l'Inter sta provando a inserirsi nella trattativa tra Manchester City e Milan per Carlos Tevez. Giovedì o, massimo, il prossimo lunedì, è previsto un incontro a Londra tra Marco Branca e Brian Marwood, manager del club inglese. I rossoneri, però, forti della volontà del giocatore, rimangono in vantaggio.