1
Fredy Bobic, direttore sportivo dell’Eintracht Francoforte, parla a Kicker del futuro di Filip Kostic, accostato all’Inter: “Non posso dire che non si muoverà per l'emergenza, perché non so come si svilupperà la situazione negli altri Paesi. I buoni giocatori avranno sempre il loro mercato anche in tempi difficili, e Filip è un giocatore eccezionale. L'età non conta più così tanto. O sei bravo o non lo sei. Saremmo tutti felici se Filip rimanesse con noi. Tuttavia, nessuno può prevedere cosa succederà nel mercato dei trasferimenti e se i grandi club avranno liquidità. Si giocherà la Champions League? Quanto è grande la perdita di entrate dei grandi club? Nessuno può saperlo. Pertanto non ha senso parlare di possibili uscite".