6
Queste le parole di Sylvinho, portiere dell'Inter, dopo il successo nel Trofeo Berlusconi: "È molto difficile riuscire a giocare anche una partita come questa per tutti i ragazzi, piano piano Rapaic e gli altri stanno crescendo, ogni settimana crescono. Kondogbia? Sta lavorando benissimo, ha una buona testa, è un grande giocatore e sta crescendo bene. La squadra che mi ha impressionato di più sinora è la Fiorentina, gioca un gran calcio, ma anche il Napoli e la Roma. A Palermo dobbiamo andare avanti giocando il nostro calcio e facendo la nostra partita, consapevoli che sarà difficile: manca ancora tanto".