82
Roberto Mancini è alla ricerca di un terzino. Lo ha fatto capire a più riprese durante la tournée asiatica dell'Inter, schierando, per esempio, come terzino sinistro contro il Bayern Monaco il giovane Federico Dimarco, classe '97 mancino, nonostante a disposizione ci fossero i vari Santon, D'ambrosio e Nagatomo. E proprio loro 3, che si sono alternati sull'out mancino nel corso della scorsa stagione, sono pronti a partire.

FUTURO INCERTO - Rientrato in nerazzurro a gennaio dopo gli anni in Premier League con il Newcastle, Davide Santon può lasciare già la squadra in cui si è rivelato al calcio internazionale. Era già stato ceduto al Watford, ma il suo no alla squadra dei Pozzo ha bloccato l'affare. Segno che il giocatore non rientra nei piani di Roberto Mancini ed Erick Thohir. La Fiorentina, in Italia, ci sta facendo più di un pensiero.

SIRENE ESTERE - Anche Danilo D'Ambrosio non è certo della permanenza ad Appiano Gentile. Il suo agente, Vincenzo Pisacane, ha parlato del futuro dell'ex Torino a fcinternews.it: "Voglio smentire che l'Inter abbia intenzione di cedere Danilo. La società non ha assolutamente voglia di di privarsi di lui, ma questo non vuol dire che resterà sicuramente. E' un discorso che vale, però, per tutti i giocatori. Il giocatore è contento di essere in nerazzurro e ha un buon rapporto con Mancini. Il mercato però è in evoluzione e può succedere qualsiasi cosa. Richieste da club esteri? Sì, devo dire che tanti club hanno chiesto informazioni, ma al momento non c'è nulla di concreto. Lui è molto legato alla piazza nerazzurra". Non sono chiuse, quindi, le porte ad una cessione. Cercato dallo Schalke 04, l'estero può essere nel suo destino.
MISTERO D'ORIENTE- Yuto Nagataomo non è rientrato a Milano con il resto della squadra. Il numero 55 nerazzurro è volato momentaneamente in Giappone. L'ex Cesena è da tempo sulla lista dei partenti. La Premier lo ha cercato; poi c'è stato un ammiccamento con il Galatasaray. Il mancato rientro è l'indizio, ulteriore, che il giocatore è destiano a lasciare la Milano nerazzurra. Con le uscite dei 3 indesiderata, Mancini potrà avere il terzino sinistro tanto sognato. 

AT