Commenta per primo
Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il noto cantautore e tifoso interista, Roberto Vecchioni, esprime la propria opinione sul derby di domani sera. 

“Lo vedrò sicuramente a casa, in televisione, ma sarà un derby molto ridicolo! Sarà il derby dei sapientoni, di quelli che sanno quando finirà il virus, sanno che lo spettacolo non deve finire, di quelli che non hanno dubbi. Lo diciamo sempre, il calcio è un business, ma così il campionato è falsato: se giochi l’andata senza pubblico e il ritorno con il pubblico c’è qualcosa, anzi molto, che non va. Seguirò la partita senza entusiasmo, come ho perso la gioia per le gite nel weekend, per le uscite con gli amici, per le cene in compagnia e tutte le altre cose. Senza tifosi non vale la pena, non c’è pronostico, non penso al risultato, né a un uomo partita. È un derby dell’impossibilità possibile e della possibilità impossibile. Certo, se vince l’Inter è meglio”.