3
Contro le veronesi l'Inter ha esibito gran calcio in questa stagione. È quanto scrive la Gazzetta dello Sport, che spiega come - causa il noto DNA dell'Inter, brava a complicarsi la vita da sola - la partita fosse tutt'altro che scontata. 

“Che almeno una si salvi, pensano gli interisti risollevati dal successo del Chievo sulla Sampdoria. Perché se le due squadre di Verona scendono insieme in B — non è un augurio, bensì una considerazione — davvero mancheranno tanto al pubblico di San Siro. Le visite di Chievo e Hellas in questo campionato coincidono con un’Inter-ooohh: stupore, giocate, gol, occasioni, persino un paio di tackle in scivolata di Marcelo Brozovic. Tutto molto bello quanto agevole, però l’Inter storicamente non è adatta alle pratiche facili, quindi anche questo tipi di successi portano gioia e consapevolezza. Quello con il Chievo, 5-0 il tre dicembre con tripletta di Perisic, fu la prefazione al pareggio di Torino con la Juve. Mercoledì c’è il derby, mettetevi nei pensieri degli interisti, non possono che essere risollevati”.