328
L'Inter abbraccia Arturo Vidal. Il cileno, dopo la conclusione della trattativa, si è imbarcato su un volo privato dall'aeroporto di Barcellona ed è arrivato a Milano: inizia la sua nuova avventura in Serie A- Arrivo in serata, per poi sostenere le visite mediche nella giornata di domani e mettersi quanto prima a disposizione del suo mentore Antonio Conte, che tanto lo ha richiesto e voluto nel corso della sua esperienza nerazzurra.

L'INTER LO ANNUNCIA - La conferma è arrivata anche sui social dall'Inter che su Twitter ha messo in fila una serie di emoticon all'interno di questo tweet che non sono altro che l'annuncio dell'arrivo del centrocampista cileno, del "guerriero", in nerazzurro.​
PRONTO PER LA FIORENTINA? - E allora l'ex Juve corre, non solo in campo: dopo le visite, otterrà l'idoneità e firmerà il nuovo contratto biennale con i nerazzurri, tanto che il tecnico leccese sarebbe addirittura intenzionato a schierare titolare il cileno già nella prima sfida di campionato contro la Fiorentina in programma sabato prossimo.
IL NUMERO DI MAGLIA E L'INDENNIZZO PER IL BARCELLONA - Vidal ha già prenotato la maglia numero 22, che indossava anche al Barcellona: la sua volontà è però quella di riprendere il numero 8, attualmente sulle spalle di Vecino, in uscita dall'Inter. Nel frattempo, spuntano alcune novità in merito all'indennizzo da versare al Barcellona, per averlo liberato un anno prima della scadenza del contratto, da circa un milione di euro: secondo Sky non sarà infatti versato automaticamente nelle casse catalane, ma sarà legato al raggiungimento di una serie di obiettivi, diventando di fatto un bonus.