Commenta per primo

Javier Zanetti, alla vigilia della sfida con il Cska Mosca, ha parlato della sfida di domani: "In Russia le sempre gare impegnative e toste. Affrontiamo una partita fondamentale, visto che la prima l'abbiamo persa. Speriamo di far bene come a Bologna e di iniziare a fare punti. Ho avuto la fortuna di giocare spesso in Russia contro squadre importanti. Sempre gare impegnative". Poi sul momento dell'Inter: "La prima cosa che voglio sottolineare è che ci dispiace tantissimo per quello che è successo con Gasperini, perchè la ritengo una persona molto preparata, ma purtroppo insieme non siamo riusciti ad andare avanti. Per il resto, le critiche vanno accettate, ma bisogna valutare che cosa di tutto quello che si dice e si scrive sia preso per vero. L'unica cosa che mi dispiacerebbe davvero è che il tifoso interista si lasci condizionare da tutto questo".