Kevin Zefi è un nuovo giocatore dell'Inter e sarà inserito nel settore giovanile nerazzurro essendo un classe 2005 che parlando ai canali ufficiali dello Shamrock Rovers, ormai sua ex-squadra, ha parlato dell'emozione di approdare a Milano.

UN MESE A MILANO - "Sono andato a Milano a febbraio e ci sono rimasto per un mese. Sono andato per prendere confidenza con la squadra, mi sono allenato con loro e mi è piaciuto. Le strutture sono davvero incredibili, quando cammini e ti guardi intorno rimani sbalordito. Sto studiando l'italiano, lo conoscevo già un po' prima: sto imparando a scuola, penso di essere abbastanza bravo, comincio a capirlo ora. Mi aspetto di far parte della formazione Primavera".

SOGNO - "Il mio sogno? Magari un giorno, continuando a lavorare duro, potrete vedermi giocare in Champions League. Il mio idolo è Eden Hazard, il suo stile di gioco è simile al mio. Mi piace anche Jack Grealish. Ho parlato con persone che hanno giocato ad alti livelli, tra cui il mio agente Steven Carr: mi hanno detto solamente di continuare a lavorare duro, di tenere i piedi per terra e di continuare a spingere".