Una vittoria contro il Lugano, una sconfitta contro il Sion e ora un pareggio contro lo Zenit San Pietroburgo. Luciano Spalletti, che sfida il suo vincente passato (due campionati, una coppa e una Supercoppa di Russia), sceglie Asamoah centrocampista e fa partire per la prima volta dall'inizio Mauro Icardi, spalleggiato da Politano e Candreva. I nerazzurri si portano in vantaggio al quarto d'ora proprio con un gran gol di Candreva, impattato 10 minuti dopo da Noboa.

DECISIVO LAUTARO - A inizio ripresa l'Inter si porta di nuovo in vantaggio, questa volta con capitan Icardi, che dal dischetto fa 2-1 (rigore dubbio quello fischiato a Borja Valero). Si spengono, però, i nerazzurri, che si fanno rimontare da Mak e Hernani. Un minuto dopo il gol russo, però, ecco Lautaro Martinez, entrato al posto di Icardi, che con la zampata pareggia definitivamente i conti. 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

INTER (4-3-2-1):
Handanovic, D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Dalbert, Gagliardini, Asamoah, Politano, Borja Valero, Candreva, Icardi.

ZENIT (4-4-2): Lunev, Nabiullin, Mevlja, Ivanovic, Anyukov (c), Paredes, Noboa, Shatov, Rigoni, Driussi, Dzyuba.
 
75' PARI LAUTARO! Cross di Candreva dalla sinistra, sponda di Politano e Lautaro Martinez pareggia subito i conti. 

73' GOL DI HERNANI! Eurogol del centrocampista dello Zenit: da 25 metri un destro potentissimo colpisce traversa, palo e va in gol.

63' GOL DI MAK! Servito dal fondo da un compagno di squadra, Mak scarica il destro, all'interno dell'area di rigore, sul primo palo: Handanovic non ci arriva.

50' GOL INTER! - Politano serve in area di rigore Borja Valero, che viene toccato da un difensore dello Zenit e cade. Il direttore di gara concede il rigore, trasformato da Icardi. 

40' Borja Valero, centrocampista dell'Inter, servito da Icardi, ci prova dall'interno dell'area di rigore: tiro deviato dal portiere e salvato sulla linea da Mevija.

27' PARI DI NOBOA!
- Rimessa laterale in zona offensiva per lo Zenit, palla lunga in area, libera male la difesa e Noboa, col destro, dal limite, batte Handanovic.

16' GOL DI CANDREVA! - Botta col destro da fuori area per il numero 87 dell'Inter, che batte il portiere dello Zenit.