41
In attesa della giusta chiamata. Questo può essere il titolo dell’estate che sta vivendo Andrea Belotti. Per la prima volta nella sua carriera salterà la prima giornata di campionato ma non per un infortunio o una squalifica. Dopo 7 anni di Torino, il Gallo è ancora senza contratto. Dopo una vacanza con la famiglia in Spagna è tornato a Palermo dove si allena con un preparatore personale. E intanto riflette sulle proposte che gli sono arrivate negli ultimi giorni. 


Ascolta "Intrigo Belotti: dalla mossa a sorpresa della Roma alla doppia offerta estera, i dettagli" su Spreaker.

LA SITUAZIONE - L’offerta economicamente migliore è senza dubbio quella del Galatasaray che sogna di formare un coppia super con Mertens. Anche il Nizza è tornato a farsi sotto prepotentemente con la convinzione di poter convincere l’ex capitano del Torino. Ma Belotti vuole la Roma e ha intenzione di aspettare ancora qualche giorno, dopo i primi contatti diretti della scorsa settimana. Tiago Pinto è stato chiaro con l’attaccante azzurro: l’affondo sarà possibile solo con la cessione a titolo definitivo di Shomourodov.