8
Cinque soldati italiani feriti in un attentato in Iraq. E' successo poche ore fa, alle 11.30 locali. I militari, appartenenti alle Forze Speciali, sono stati ricoverati presso l'Ospedale Usa di Baghdad. Sono in gravi condizioni, seppur non in pericolo di vita. Secondo quanto riferito dal Corriere della Sera ad uno di loro, un sottoufficiale dell'esercito, è stata amputata una gamba. Un altro avrebbe lesioni interne e un terzo un piede danneggiato.

COSA E' SUCCESSO - Lo Stato Maggiore della Difesa ha comunicato che l'attentato è avvenuto a Palkana, verso Kirkuk: un ordigno esplosivo rudimentale è esploso al passaggio di un squadra mista di Forze speciali italiane in Iraq, che stava svolgendo attività di addestramento in favore delle forze di sicurezza irachene impegnate nella lotta all'Isis. le famiglie dei militari sono state informate dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini.